©
Lenticchie con salsiccia in Leggerezza

 

Lenticchie e salsiccia insieme vi parranno un'accoppiata micidiale per i vostri succhi gastrici. Eppure se le cucinate nel modo che segue, avrete preparato un piatto dal gusto deciso e di rara leggerezza. Leggerezza dovuta al fatto che avrete elimninato la maggior parte del grasso.
Ingredienti per 6 persone

Mezzo chilo di lenticchie verdi
una latta di pelati (300 grammi)
due salsicce di maiale
tre scalogni
olio extra vergine, sale, pepe, peperoncino di Pienza, vino bianco e rosso.

Come si fanno
Mettete a bagno nell'acqua le lenticchie e lasciatele per mezza giornata. Tagliate la salsiccia per il lungo e sgrassatela* bene con del vino rosso.
In un coccio fate appassire gli scalogni tritati con un cucchiaio d'olio extra vergine, due di vino bianco, una presa di pepe nero. Aggiungete le lenticchie, salate, copritele d'acqua e fatele cuocere a fiamma moderata per una ventina di minuti. Unite una scatola di pelati che avrete prima tritato grossolanamente con una forchetta e continuate a cuocere per un'altra mezz'ora circa, fino a che le lenticchia siano tenere.
A fuoco spento unite un trito di peperoncino di Pienza e olio extra vergine di olive della stessa zona.


Utensili
Una casseruola di coccio

* Per sgrassare la salsiccia la dovrete mettere in un tegame a fuoco moderato in modo che il grasso si sciolga. A questo punto gettate il grasso e proseguite la cottura aggiungendo poco vino rosso che vi aiuterà a eliminare anche gli ultimi residui lipidici. Scolate e asciugate con carta da cucina.

©tutti i diritti riservati di